“Grotta”: una poesia di Federico Garcia Lorca

PENTAX Image

Dalla grotta si levano
lunghi singhiozzi.

(Il viola
sul rosso).

Il gitano rievoca
paesi remoti.

(Torri alte e uomini
misteriosi).

Nella voce rotta
vanno i suoi occhi.

(Il nero
sul rosso).

E la grotta imbiancata
trema nell’oro.

(Il bianco
sul rosso).

I commenti sono chiusi.